lunedì 05 dicembre | 19:46
pubblicato il 11/mag/2016 12:41

Rush finale per unioni civili alla Camera. Stasera ok definitivo

Renzi: "E' un giorno di festa. Fiducia per evitare altri ritardi"

Rush finale per unioni civili alla Camera. Stasera ok definitivo

Roma, 11 mag. (askanews) - E' ripresa alla Camera la discussione sulla legge sulle unioni civili. Dopo le dichiarazioni di voto, alle 14.10 è prevista la chiama sulla fiducia posta dal governo. Seguirà la discussione sugli ordini del giorno (ne sono stati presentati 39). Il voto finale sul provvedimento è atteso intorno alle 18.

"È un giorno di festa per tanti, oggi. Per chi si sente finalmente riconosciuto. Per chi vede dopo anni che gli vengono restituiti diritti talmente civili da non aver bisogno di altri aggettivi", ha scritto stamani su Facebook il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Il premier ha anche spiegato il ricorso alla fiducia, atto contestato dalle opposizioni: "Non erano possibili ulteriori ritardi dopo anni di tentativi falliti. Lo facciamo con umiltà e coraggio. Ma lo facciamo adesso perché in Italia non è più possibile continuare a rinviare tutto".

Per il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta, Renzi usa un "metodo squadrista" e il ddl che "doveva essere il suo fiore all'occhiello si è trasformato in fiore avvelenato".

I parlamentari di Area popolare Maurizio Sacconi e Alessandro Pagano si appellano al presidente della Repubblica Sergio Mattarella chiedendo "il rinvio alle Camere del ddl Cirinnà in relazione ai molti profili di incostituzionalità quali sono stati rilevati anche da una parte consistente della comunità dei giuristi". E Alfano avverte: "Avremmo preferito che su queste materie non venisse posta la fiducia, ma ricordiamo a tutti che la fiducia segnala un patto di governo, una mediazione ragionevole sulla quale sono convenuti i partiti della maggioranza. E i patti si rispettano: li rispettiamo noi di Area popolare votando la fiducia, deve rispettarli il Pd dal quale sento invece uscire frequenti dichiarazioni di senatrici estremiste che parlano di questa legge come del primo passo per le adozioni omosessuali e per l'utero in affitto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari