lunedì 16 gennaio | 23:11
pubblicato il 03/feb/2011 16:16

Ruby/ Via a dibattito in Aula Camera, Leone:Pm cercano ritorsione

Giunta propone di restituire gli atti su Berlusconi a Milano

Ruby/ Via a dibattito in Aula Camera, Leone:Pm cercano ritorsione

Roma, 3 feb. (askanews) - Con l'intervento del relatore Antonio Leone (Pdl) è iniziata in Aula alla Camera la discussione sul parere della Giunta per le Autorizzazioni di Montecitorio che propone di restituire gli atti con cui la Procura di Milano ha chiesto di poter perquisire l'ufficio di Giuseppe Spinelli, amministratore privato di Silvio Berlusconi, nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby. "Non dobbiamo fare il processo ad alcuno - ha esordito Leone - ma una valutazione tecnica, cioè stabilire se vi sia o meno un fumus persecutionis nei confronti del presidente del Consiglio". E secondo il deputato del Pdl c'è eccome: perché la Procura di Milano, secondo Leone, "non ha preso neanche in considerazione" che uno dei reati di cui è accusato Berlusconi - la concussione - sia avvenuto "nell'esercizio delle sue funzioni di premier" e sia quindi competenza del Tribunale dei ministri. Inoltre, secondo il relatore, "si pone anche un problema di competenza territoriale visto che se quanto riportato nei verbali fosse corrispondente al vero la concussione si sarebbe consumata in un luogo che non compete a Milano ma a Monza". Infine, è la contestazione di Leone, "se i pm hanno intenzione di chiedere il rito immediato vuol dire che il quadro probatorio è completo. Quindi a cosa servirebbero le perquisizioni?". "Non può escludersi - ha concluso Leone - alla luce dei difetti di competenza territoriale e di utilità della perquisizione un intento persecutorio della Procura di Milano" da far risalire ai rapporti, che "definire burrascosi è forse un eufemismo", tra Berlusconi e "la cosiddetta magistratura politicizzata": "La preoccupazione che vi possa essere un intento ritorsivo, se non persecutorio, non sembra facilmente fugabile. Per questo chiediamo la restituzione degli atti all'autorità giudiziaria per un riequilibrio dei poteri in ballo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello