giovedì 19 gennaio | 22:59
pubblicato il 23/gen/2014 19:25

Ruby ter: Matteoli, aperto nuovo capitolo inquietante

Ruby ter: Matteoli, aperto nuovo capitolo inquietante

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Per qualcuno l'accordo sulla legge elettorale e sulle riforme tra Berlusconi e Renzi non s'ha da fare. Con l'apertura dell'ennesima indagine contro Berlusconi ed altre 44 persone sembra dover rivivere episodi molto simili accaduti nel non lontanissimo passato, che hanno condizionato la modernizzazione delle nostre Istituzioni e compromesso la competitivita' del Paese con le altre democrazie dell'Occidente''. Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia-Pdl Altero Matteoli. ''Tutto questo inquieta come allarma - aggiunge Matteoli - che i cittadini possano essere controllati con mezzi anomali e la loro vita privata spiata attraverso il buco della serratura. Ancora peggio e paradossale, si vorrebbe impedire, nella fattispecie, ad alcune persone di testimoniare serenamente, senza correre rischi, su fatti realmente vissuti''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale