sabato 10 dicembre | 14:01
pubblicato il 18/lug/2014 12:00

Ruby, Serracchiani: rispettiamo magistratura, non è uno slogan

"Elezioni si vincono con idee, nuovo corso Pd lo dimostra"

Ruby, Serracchiani: rispettiamo magistratura, non è uno slogan

Roma, 18 lug. (askanews) - "Il nostro rispetto per le sentenze della magistratura non è uno slogan: vanno rispettate sempre, anche oggi". E' il commento di Debora Serracchiani, vicesegretaria nazionale del Pd, alla sentenza che ha assolto oggi Silvio Berlusconi. "In questi anni abbiamo sempre coerentemente affermato che bisogna rispettare il lavoro dei magistrati e su questa linea - prosegue - continueremo a stare, perché crediamo nello Stato di diritto e nella separazione dei poteri. Rimango convinta che le vittorie elettorali non si costruiscono nelle aule di giustizia ma con la forza delle idee e il lavoro quotidiano per affermarle. Il nuovo corso del Pd - conclude Serracchiani - sta concretizzando questa idea".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina