domenica 26 febbraio | 21:03
pubblicato il 07/feb/2011 05:15

Ruby/ Pm pronti a richiesta processo in due tempi per il premier

Potrebbe essere inviata al gip già oggi o domani

Ruby/ Pm pronti a richiesta processo in due tempi per il premier

Roma, 7 feb. (askanews) - All'inizio della settimana, oggi o al massimo domani, i pm di Milano dovrebbero inviare al gip la richiesta di processo con rito immediato per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, nell'ambito del caso Ruby. La richiesta del processo con rito immediato dovrebbe riguardare tuttavia solo la concussione, in relazione alla telefonata con cui il premier la notte tra il 27 e il 28 maggio dell'anno scorso telefonò in questura per far "liberare" l'allora minorenne marocchina fermata per furto. L'accusa di aver favorito e indotto alla prostituzione minorile invece dovrebbe restare in stand-by in attesa della decisione del gip Cristina Di Censo sull'imputazione più grave. Nel caso in cui il gip dovesse dire di sì alla richiesta della procura a quel punto ci sarebbe la citazione diretta a giudizio per la prostituzione con la concreta possibilità di riunire successivamente in un unico processo le due accuse.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech