martedì 17 gennaio | 22:40
pubblicato il 29/gen/2011 09:00

Ruby/ Pisanu: Si chiarisca in che tribunale, poi premier ci vada

"Ha diritto a presunzione innocenza, ma così non si va avanti"

Ruby/ Pisanu: Si chiarisca in che tribunale, poi premier ci vada

Roma, 29 gen. (askanews) - IL presidente della Commissione Antimafia, Giuseppe Pisanu, chiede che "si accerti rapidamente qual è la sede giudiziaria appropriata e lì il premier faccia valere le sue buone ragioni nelle forme stabilite dalla legge", perchè "così non si va avanti. E' evidente - dice intervistato dal Corriere della Sera - che nessuno può resistere più di tanto a questa pioggia acida di mala politica, giustizialismo e pornografia che sta deturpando la vita pubblica e il volto dell'Italia nel mondo". Insomma, per Pisanu Berlusconi ha "diritto alla presunzione di innocenza", ma deve "chiarire la sua posizione davanti ai magistrati". Ancora, il presidente dell'Antimafia spiega di essere "leale" al suo partito, il Pdl, ma di "tenere anche alla onestà intellettuale e politica''. Inoltre, osserva che "il presidente del Consiglio e Umberto Bossi, anche se leader indiscussi della maggioranza, non sono più in grado di guidare da soli un Paese in declino". Per questo Pisanu chiede che "si appellino alle forze più responsabili dell'opposizione a gli altri gruppi dirigenti del Paese'' per un "nuovo patto". Quanto alla richiesta di dimissioni del presidente della Camera, Gianfranco Fini, infine, Pisanu precisa di non condividere quell'iniziativa: "è una forzatura - afferma - che potrebbe generare reazioni uguali e contrarie a danno delle istituzioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa