mercoledì 22 febbraio | 17:43
pubblicato il 25/gen/2011 16:16

Ruby/ Per Pdl c'è fumus persecutionis, entro giovedì voto Giunta

Leone propone il no all'autorizzazione.Pd-Idv-Terzo polo contrari

Ruby/ Per Pdl c'è fumus persecutionis, entro giovedì voto Giunta

Roma, 25 gen. (askanews) - Il Pdl propone di respingere la richiesta di autorizzazione alle perquisizioni domiciliari nei confronti di Silvio Berlusconi, trasmessa dalla Procura di Milano alla Giunta per le autorizzazioni di Montecitorio nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby. "C'è fumus persecutionis" nei confronti del premier, ha spiegato il relatore del dossier in Giunta Antonio Leone (Pdl). Non la pensano così invece tutti i gruppi dell'opposizione: Pd, Idv e Terzo polo. La Giunta è riconvocata per domani alle 14 e il presidente Pierluigi Castagnetti prevede che si possa arrivare ad un voto sul parere già "domani sera o al massimo giovedì". Dopo il voto in Giunta il parere dovrà passare al vaglio dell'Aula della Camera dove sarà sufficiente una maggioranza semplice e la maggioranza si potrà avvalere del voto segreto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese