martedì 24 gennaio | 16:00
pubblicato il 25/giu/2013 12:00

Ruby/ Palma: Fibrillazioni politiche forti dopo le motivazioni

E'inevitabile, saranno deflagranti: Sentenza etica non si accetta

Ruby/ Palma: Fibrillazioni politiche forti dopo le motivazioni

Roma, 25 giu. (askanews) - "E' una sentenza molto grave inevitabilmente destinata a incidere sulla politica. Ora è necessario attendere le moltivazioni. E lo dico non per per prassi ma perchè, consocendo le carte, sono convinto che le valutazioni sulla natutra di questa sentenza saranno più approfondite e per certi versi anche più deflagranti". Lo ha affermato il presidente Pdl della commissione Giustizia del Senato Francesco Nitto Palma, parlando della condanna di Silvio Berlusconi al processo Ruby. "Qui non è in gioco l'autonomia della magistratura. Ma se una sentenza viene emessa senza un impianto probatorio che non lo sostine non può essere accettata come provvedimento giuridico. Sul piano del merito non vi sono lementi a sostegno della sentenza e tutto ciò non può non avere effetti sulla valutazione politica di quanto accaduto, ferma restando la responsabilità dovuta da ciascuno di noi. Per questo dico che quando saranno note le motivazioni le fibrillazioni della politica saranno destinate ad aumentare. Fra un giudice bogotto che ritiene ogni peccato reato e un disonensto - ha sottolineato Palma, in una intervista a Sky Tg24- meglio un disonesto. Tutto deve poter fare la magistratura fuorchè dare giudizi etici". Sulla possibiltà che ciò significhi una crisi del Governo Letta in autunno "non è probelma mio - ha glissato Palma- dare questa risposta". Anche se "il probelma - - ha aggiunto- c'è. Perchè il governo è nato per fare le cose che chiedono gli italiani. E se queste cose non si fanno noi non abbiamo ragioni per sostenere un governo che non fa. Con grande senso di responsabilità ci siamo messi al servizio della gente. E da quanto si fa o non si fa per questo dipende il nostro giudizio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4