lunedì 20 febbraio | 17:13
pubblicato il 17/gen/2011 20:02

Ruby/ Il legale smentisce aver chiesto 5 milioni per suo silenzio

L'avvocato Giuliante: Sarà un desiderio della sua fantasia

Ruby/ Il legale smentisce aver chiesto 5 milioni per suo silenzio

Roma, 17 gen. (askanews) - Luca Giuliante, legale incaricato delle pratiche di affidamento di Ruby, smentisce di aver chiesto insieme alla ragazza 5 milioni al Premier in cambio del suo silenzio, come affermato da Ruby in una delle intercettazioni allegate come fonte di prova di accusa della Procura di Milano nei confronti di Silvio Berlusconi. "Dev'essere la proiezione - dice il legale delle affermazioni di Ruby, in una intervista al 'Giornale' - di un desiderio elaborato dalla sua fantasia. Anch'io, quando gioco al Superenalotto, mi immagino come sarebbe vincere certe cifre. Ruby, e lo dico in modo benevolo, è una ragazza giovane, senza punti di riferimento, incluso il valore delle parole".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia