sabato 10 dicembre | 02:57
pubblicato il 17/gen/2011 21:14

Ruby/ Gli atti alla Camera, per Pd-Idv Berlusconi deve dimettersi

Pdl pensa a rinvio a Tribunale ministri. Ma serve quota 316

Ruby/ Gli atti alla Camera, per Pd-Idv Berlusconi deve dimettersi

Roma, 17 gen. (askanews) - La battaglia parlamentare sul caso Ruby entrerà nel vivo mercoledì, quando la Giunta per le Autorizzazioni di Montecitorio inizierà a discutere sulla richiesta dei pm di Milano di poter perquisire gli uffici di Segrate che fanno capo al premier Silvio Berlusconi e le reazioni suscitate dai contenuti trapelati delle 389 pagine trasmesse alla Camera promettono che sarà infuocata: Pd e Idv chiedono al presidente del Consiglio di dimettersi, il Pdl, con Fabrizio Cicchitto, grida al "blitz militare" e minaccia nuovamente le elezioni anticipate per "tutelare la libertà in questo paese". I componenti della Giunta presieduta dal democratico Pierluigi Castagnetti hanno iniziato a consultare le carte nel primo pomeriggio, quelli di opposizione ne sono usciti allibiti e convinti che contengano "prove schiaccianti" contro il premier. La consultazione proseguirà domani, quindi la Giunta avrà 30 giorni di tempo per decidere. Davanti al relatore del dossier Antonio Leone (Pdl) ci sono due possibilità: proporre di respingere la richiesta di autorizzazione alla perquisizione oppure proporre la restituzione degli atti alla procura di Milano sostenendo che i pm non avrebbero rispettato la competenza del tribunale dei ministri. Ad oggi, anche sulla scia delle dichiarazioni dei giorni scorsi dei legali di Berlusconi, Niccolò Ghedini e Piero Longo, sembra prendere piede questa seconda ipotesi. Che nasconde un'insidia però: se infatti in Giunta la maggioranza è sopra di un voto (11 a 10) e quindi non corre rischi, nell'Aula della Camera, chiamata a ratificare o meno le decisioni della Giunta, potrebbe verificarsi un nuovo 14 dicembre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina