martedì 17 gennaio | 16:21
pubblicato il 08/mar/2013 12:00

Ruby/ Ghedini: Ricovero è reale, nessuna manovra dilatoria

"Stupiti che non abbiano rinviato di 7 giorni"

Ruby/ Ghedini: Ricovero è reale, nessuna manovra dilatoria

Milano, 8 mar. (askanews) - "Il ricovero è reale, i giudici lo hanno riconosciuto, del resto non ci può essere manovra dilatoria dal momento che i fatti si prescrivono nel 2020 e che la prescrizione si congela in caso di legittimo impedimento". Lo dice uno dei legali di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini, commentando la decisione dei giudici di rinviare il processo a lunedì 11 marzo perchè l'ex premier è ricoverato all'ospedale San Raffaele affetto da "marcata fotofobia". Ghedini, invece, si dice "stupito del mancato rinvio di sette giorni, pari al periodo di riposo prescritto dai medici". Domani al processo d'appello sui diritti tv di Mediaset i giudici dovranno esaminare analoga richiesta di rinvio a causa delle condizioni di salute di Berlusconi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa