mercoledì 18 gennaio | 01:15
pubblicato il 21/gen/2011 21:15

Ruby-Federalismo-Chiesa, Ora Berlusconi è attendista:Me o il voto

Premier minimizza: Vaticano mi ha rassicurato. E non cedo a toghe

Ruby-Federalismo-Chiesa, Ora Berlusconi è attendista:Me o il voto

Roma, 21 gen. (askanews) - Nessun vertice di partito, pochi incontri con esponenti di governo. Diversi videomessaggi, tantissime ore trascorse negli ultimi sette giorni a Palazzo Grazioli in compagnia di Niccolò Ghedini, paolo Bonaiuti e Michela Vittoria Brambilla. Silvio Berlusconi chiude così la prima settimana del caso Ruby. Incerto, dicono i suoi uomini più fedeli, su come uscire dall'angolo, ma altrettanto sicuro su un punto: di passi indietro non se ne parla, per il resto si vedrà. Anche oggi, nel corso del consiglio dei ministri, il presidente del Consiglio non ha nascosto la linea di condotta: "Siamo qui per fare, non perchè siamo attaccati alle poltrone. E allora o si fa, o c'è sempre il voto". Sul federalismo l'esecutivo ha rinviato la resa dei conti di una settimana, ma certo il capitolo resta delicato e le pressioni della Lega crescenti. A un altro ministro avrebbe ripetuto ancora una volta: di certo non lascio, non mi espongo all'assalto della magistratura. Come superare lo scoglio del federalismo, la bufera giudiziaria e le ripetute perplessità della Chiesa - rassicurando nel contempo dirigenti del Pdl sempre più inquieti - è tutto un altro discorso. Tanto che ieri, nel corso della riunione dei pidiellini a via dell'Umiltà, si è accennato alla possibilità di un vertice la prossima settimana con il Cavaliere, ma senza fissare una data. "Per ora non si fa nulla, si aspetta", giura una ministra. Berlusconi, a margine della riunione di governo, è tornato a contestare duramente anche l'attenzione che i media stanno riservando alla vicenda Ruby: Una vergogna, un orrore, una trasmissione della tv pubblica basata sulle menzogne, avrebbe detto il premier parlando della puntata di ieri sera di 'AnnoZero' che aveva come 'pezzo forte' l'intervista alla escort Nadia Macrì. Non c'è dubbio che sia pagata - avrebbe ribadito il presidente del Consiglio - perchè una ragazza con un figlio dovrebbe dichiararsi pubblicamente escort se non ne ha un tornaconto? E sempre oggi i legali di Berlusconi hanno informato la Procura che il capo del governo non si presenterà di fronte ai pm nel fine settimana. E poi c'è il capitolo Chiesa, gli affondi di Bertone e del Papa e l'attesa per quanto dirà la Cei lunedì. In pubblico, nel corso del consiglio dei ministri, Berlusconi ha minimizzato: Ho ricevuto rassicurazioni dal Vaticano, mi hanno assicurato che si trattava di un discorso in generale e che non era riferito a me, ha detto il premier nel tentativo di derubricare l'intervento del Segretario di Stato. Ma poco dopo le agenzie hanno battuto il monito del Pontefice alle istituzioni. Il dossier 'cattolico' è affidato a Gianni Letta, che nel week end potrebbe incontrare i massimi vertici delle gerarchie ecclesistiche, nel tentativo di 'ammorbidire' la posizione della Cei. I cattolici del Pdl, intanto, provano a far quadrato intorno al premier e a sedare qualche malumore. In una lettera aperta ai credenti, i principali esponenti cattolici del Popolo della libertà e del governo hanno invitato tutti a sospendere il giudizio e bollato la vicenda Ruby come un processo sommario.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa