sabato 21 gennaio | 12:18
pubblicato il 08/feb/2011 18:35

Ruby, Domani richiesta di rito immediato per Berlusconi

Stralciata posizione premier, incerto se richiesta per i 2 reati

Ruby, Domani richiesta di rito immediato per Berlusconi

Milano, 8 feb. (askanews) - Lo stralcio della posizione di Silvio Berlusconi dal fascicolo dove ci sono gli altri indagati (Lele Mora, Emilio Fede, Nicole Minetti cui si aggiungono due personaggi con ruolo secondario), oggetto di una specifica comunicazione ufficiale della procura nel pomeriggio, è l'ulteriore prova che domani l'ufficio dell'accusa chiuderà i giochi con la richiesta di processo con rito immediato per il presidente del Consiglio, accusato di concussione (la telefonata in questura la notte tra il 27 e il 28 maggio con parte offesa il funzionario Pietro Ostuni, ndr.) e prostituzione minorile (i presunti rapporti sessuali con Ruby, ndr). La richiesta di processo con il rito immediato potrebbe riguardare entrambi i reati o solo la concussione. Il codice, per la prostituzione minorile, prevede come rito speciale non l'immediato ma la citazione diretta a giudizio dopo il provvedimento di chiusura delle indagini. La procura potrebbe però puntare sulla prassi generalizzata, che contrasta la giurisprudenza della Cassazione, anche se si tratta di una sola sentenza. La prassi è che il reato più grave, nel caso la concussione, trascina con sè quello meno grave. Sul rebus giuridico il capo della procura Edmonado Bruti Liberati, gli aggiunti Pietro Forno e Ilda Boccassini, il sostituto Antonio Sangermano si sono arrovellati per giorni. Alla fine potrebbero avere fatto valere la necessità di non spezzare l'unitarietà del quadro accusatorio a carico del premier e essere sicuri di non perdere, a vantaggio della procura di Monza, la competenza sul reato di prostituzione minorile. Da domani tutto sarà nelle mani del gip Cristina Di Censo che avrà cinque giorni di tempo (termine ordinatorio e non perentorio) per decidere sull'istanza dei pm, se accoglierla in tutto in parte. Sulla base dell'ordinanza del gip la procura eventualmente deciderà le mosse successive. Se tornasse indietro l'accusa riguardante la prostituzione, i pm potrebbero seguire un altro percorso, citazione diretta, per poi riunificare il tutto. Nell'ufficio del gip arriveranno anche le carte delle indagini difensive mandate dai legali di Silvio Berlusconi i quali hanno messo in dubbio tra l'altro la minore età di Ruby al momento dei fatti contestati. "Si tratta di una tesi difensiva", è stato il commento di Bruti Liberati. Il gip dovrà decidere anche sulla competenza, che per i legali del premier in relazione alla concussione è del Tribunale dei ministri o di Monza, perchè Ostuni ricevette la telefonata del premier a casa sua a Sesto San Giovanni. Stando a indiscrezioni sarebbe in pratica finita anche l'inchiesta per favoreggiamento della prostituzione sugli altri 5 indagati, per i quali si procederà con rito ordinario essendo trascorsi oltre 90 giorni dall'iscrizione nell'apposito registro. Dopo la risposta del gip sulla posizione del premier, i pm potrebbero chiudere formalmente anche il fascicolo principale. Nelle circa 1200 pagine che passeranno dal quarto al settimo piano non ci saranno atti relativi al caso di Iris Berardi, di origine brasiliana, minorenne all'epoca di alcune sue frequentazioni di residenze di Berlusconi. Ma sulla vicenda sono in corso accertamenti e i risultati potrebbero essere depositati come attività integrativa di indagine nell'eventuale processo. Nessun contatto, infine, dicono inoltre in procura a Milano, con i colleghi di Napoli titolari dell'indagine su "foto, ragazze e politici", Le due indagini restano separate e non sono previsti incontri tra gli inquirenti delle due città.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4