sabato 03 dicembre | 12:43
pubblicato il 05/lug/2011 20:35

Ruby/ Domani Consulta decide su ammissibilità ricorso Camera

Relatore è il giudice Tesauro, decisione forse già in giornata

Ruby/ Domani Consulta decide su ammissibilità ricorso Camera

Roma, 5 lug. (askanews) - Domani la Corte costituzionale si riunirà in camera di consiglio per decidere sull'ammissibilità del ricorso per conflitto di attribuzione tra i poteri dello Stato sollevato dalla Camera dei deputati nei confronti di pm e gip impegnati nel processo sul caso Ruby, che vede imputato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. La decisione potrebbe arrivare già nella stessa giornata di domani. Il conflitto nasce dall'avvio, presso il Tribunale di Milano, del processo con rito immediato nei confronti del premier per i reati di concussione e prostituzione minorile. La maggioranza parlamentare, che aveva votato nell'aula della Camera il 3 febbraio scorso il rifiuto dell'autorizzazione agli inquirenti milanesi che avevano chiesto di perquisire l'ufficio di Giuseppe Spinelli, contabile di fiducia di Berlusconi, ha ritenuto che l'avvio del processo violasse le prerogative della Camera. Montecitorio infatti aveva rimandato a Milano gli atti segnalando l'incompetenza della Procura di Milano a giudicare sui reati 'ministeriali' eventualmente commessi dal capo del Governo. La pronuncia sull'ammissibilità del ricorso della Camera, che sarà rappresentata dall'avvocato ed esponente del Pdl Domenico Nania, vicepresidente del Senato, non esaurisce il procedimento: se i giudici delle leggi ammetteranno il ricorso, il presidente Alfonso Quaranta dovrà poi fissare l'udienza pubblica di merito sulla causa, prevedibilmente non prima del prossimo autunno. Il collegio della Consulta, essendo andate a vuoto finora due votazioni del Parlamento in seduta comune, è incompleto: non è stato ancora reintegrato, infatti, il posto lasciato vacante dall'ex presidente della Corte Ugo De Siervo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari