sabato 10 dicembre | 02:55
pubblicato il 13/feb/2011 16:59

Ruby/ Chiusa manifestazione Roma, piazza Popolo ancora gremita

Musica dal palco, sono in pochi sfollano

Ruby/ Chiusa manifestazione Roma, piazza Popolo ancora gremita

Roma, 13 feb. (askanews) - Si è conclusa la manifestazione a piazza del Popolo, evento principale delle oltre 200 iniziative "Per la dignità delle donne" proposte dal comitato 'Se non ora quando?' in tutta Italia e all'estero, ma la piazza resta gremita. Sono decine di migliaia i manifestanti assiepati, oltre che in piazza del Popolo, anche sulla salita che porta al Pincio e sulla terrazza panoramica sovrastante. La musica diffusa a tutto volume dal palco ha convinto buona parte dei manifestanti a trattenersi in piazza per balli e canti, mentre i primi gruppi cominciano a lasciare il luogo della manifestazione. Francesca Izzo, docente universitaria, che ha svolto l'intervento conclusivo, ha lanciato, a nome del comitato promotore, un avvertimento sul protagonismo delle donne rispetto alla politica: "Niente sarà come prima se saremo assieme. E noi saremo assieme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina