martedì 06 dicembre | 17:28
pubblicato il 04/mar/2013 12:00

Ruby/ Berlusconi: Requisitoria fantasiosa, pm parla forse di sè

L'ex Premier: Mai pagato per fare sesso, sempre aiutato tutti

Ruby/ Berlusconi: Requisitoria fantasiosa, pm parla forse di sè

Roma, 4 mar. (askanews) - "Ho letto un po' stupito e un po' divertito i resoconti della requisitoria del Pubblico Ministero, titolare certo di una fantasia - come dire - 'fantasiosa' nella ricostruzione delle famigerate cene a casa mia. Per quanto mi riguarda, ho avuto la duplice fortuna (e forse il merito) di non aver mai dovuto remunerare una signorina o una signora per avere rapporti intimi e sono sempre stato in grado di dare una risposta positiva a chi mi si rivolgesse chiedendomi un aiuto. Il Pubblico Ministero, probabilmente, non ha avuto nessuna di queste due 'fortune' e si regola come se io fossi lui. Evviva!". Lo ha affermato in una dichiarazione l'ex Premier Silvio Berlusconi, leader del Pdl, commentando la requisitoria del pm al processo Ruby di Milano a suo carico.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni