lunedì 23 gennaio | 12:22
pubblicato il 16/gen/2011 19:31

Ruby/ Berlusconi: Inaccettabile divulgare frammenti telefonate

Al telefono ci si vanta di cose mai accadute

Ruby/ Berlusconi: Inaccettabile divulgare frammenti telefonate

Roma, 16 gen. (askanews) - "In un paese libero e democratico è inaccettabile àche la à Procura à faccia in modo che vengano divulgati à frammenti di telefonate private di tutte queste persone che hanno osato venire a casa mia. Tra l'altro accade àspesso , come è noto a tutti, che quando si parla al telefono si usino toni e modi diversi à rispetto al dialogo diretto tra persone". Lo sottolinea in una videomessaggio il premier Silvio Berlusconi. "Certe frasi, pronunciate àin tono magari scherzoso, à sono completamente diverse quando vengono lette sulla stampa nelle trascrizioni. E poi molto spesso nelle conversazioni private , àtra amici, àci si vanta à magari à per gioco à di cose àmai accadute ào si danno giudizi superficiali per amore d ella battuta. E in più è inaccettabile che si facciano delle perquisizioni con metodi intimidatori nelle case di queste à persone ospiti, à sequestrando di tutto e di più, à conducendole poi per un intero giorno in questura à alla stregua di malfattori e per di più impiegando in queste operazioni più di cento uomini, un impegno di forze degno di una retata contro un'organizzazione mafiosa". "E' gravissima , è inaccettabile, è contro la legge, àquesta intromissione nella vita privata àdelle persone. Perché quello che i cittadini di una libera democrazia à fanno nelle mura domestiche riguarda solo loro. Questo è un principio valido per tutti e deve valere anche per me", aggiunge. "Del resto nessuno può essere rimasto turbato da quelle serate perché tutto si è sempre svolto à all'insegna della più assoluta à eleganza, del più assoluto decoro e tranquillità e senza nessuna implicazione sessuale. Tutti i partecipanti a quelle serate hanno rilasciato al riguardo dichiarazioni inequivocabili", conclude il Cavaliere. à

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4