martedì 21 febbraio | 09:51
pubblicato il 21/gen/2011 09:33

Ruby/ Anm: magistratura non si fa intimidire

Palamara: inaccettabili attacchi alle istituzioni

Ruby/ Anm: magistratura non si fa intimidire

Roma, 21 gen. (askanews) - I magistrati non si fanno intimidire di fronti ad attacchi "inaccettabili" come quelli rivolti dal Premier Berlusconi per la vicenda Ruby e l'inchiesta che lo vede coinvolto. Lo dice Luca Palamara, Presidente dell'Anm, alla Stampa. Al Premier che parla di punizioni per i giudici Palamara risponde definendo questi "attacchi inaccettabili". "Compito dell'Anm - prosegue - è soltanto quello di garantire e tutelare la serenità di chi è chiamato a indagare, nella convinzione che anche in questa occasione la magistratura italiana saprà svolgere il suo compito senza lasciarsi intimidire".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia