giovedì 23 febbraio | 17:22
pubblicato il 24/apr/2012 15:08

Rosi Mauro torna a presiedere Senato tra applausi e fischi

La vicepresidente si difende: ognuno agisce secondo coscienza

Rosi Mauro torna a presiedere Senato tra applausi e fischi

Roma, (askanews) - Applausi e fischi per la leghista Rosi Mauro che torna a presiedere i lavori del Senato dopo lo scandalo dei fondi al partito. La richiesta di "dimissioni" da una parte, un sentito applauso dall'altra hanno da subito segnato la seduta senza che Mauro si scomponesse.A chiedere le dimissioni di Rosi Mauro l'Italia dei Valori con Felice Belisario"La sua presenza sullo scranno più alto è una provocazione"A lui si è unito Luigi Zanda del Pd che ha ribadito l'inopportunità politica dell'incarico. Nuovi fischi hanno interrotto la seduta. Ma la senatrice ha continuato a presiedere i lavori senza fare alcuna piega:Colleghi lasciate parlare gli altri senatori poi agirete secondo coscienza".

Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech