venerdì 20 gennaio | 07:09
pubblicato il 11/apr/2013 19:56

Romano Prodi: "Io al Quirinale? Non me ne sono curato"

L'ex premier: Nessun Paese si salva da solo, neanche la Germania

Romano Prodi: "Io al Quirinale? Non me ne sono curato"

"Non me ne sono curato. Non ho proprio nulla da aggiungere. Parliamo d'altro". Ha risposto così aTorino, Romano Prodi, interpellato sulla possibilità che possaessere lui il prossimo presidente della Repubblica. L'ex premier, ospite di un convegno dedicato all'Erasmus, preferisce invece parlare di Europa e di economia."Nessun singolo paese si salva dasolo, neanche la Germania - ha detto Prodi - Il cluster industriale che fa grande la Germania comprende tutti i paesi europei.O assumiamo una dimensione politica europea oppure finiremomale". Secondo Prodi l'economia della decrescita non può funzionare. "Noi dobbiamo crescere e distribuire in modo più serio se vogliamo salvare l'identità dei giovani", ha concluso Prodi.

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale