lunedì 27 febbraio | 04:10
pubblicato il 11/apr/2013 19:56

Romano Prodi: "Io al Quirinale? Non me ne sono curato"

L'ex premier: Nessun Paese si salva da solo, neanche la Germania

Romano Prodi: "Io al Quirinale? Non me ne sono curato"

"Non me ne sono curato. Non ho proprio nulla da aggiungere. Parliamo d'altro". Ha risposto così aTorino, Romano Prodi, interpellato sulla possibilità che possaessere lui il prossimo presidente della Repubblica. L'ex premier, ospite di un convegno dedicato all'Erasmus, preferisce invece parlare di Europa e di economia."Nessun singolo paese si salva dasolo, neanche la Germania - ha detto Prodi - Il cluster industriale che fa grande la Germania comprende tutti i paesi europei.O assumiamo una dimensione politica europea oppure finiremomale". Secondo Prodi l'economia della decrescita non può funzionare. "Noi dobbiamo crescere e distribuire in modo più serio se vogliamo salvare l'identità dei giovani", ha concluso Prodi.

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech