venerdì 09 dicembre | 17:22
pubblicato il 10/giu/2013 16:42

Roma/Comunali: Marroni (Pd), abbiamo liberato la citta' da malagestione

(ASCA) - Roma, 10 giu - ''Dopo cinque anni di opposizione abbiamo liberato finalmente Roma dalla malagestione Alemanno.

Lo straordinario risultato elettorale, che si profila sia al Comune che ai municipi, premia il cambiamento e rappresenta una sonora bocciatura da parte dei romani del Sindaco e della destra, sconfitta dopo il primo mandato. Si apre oggi una nuova fase per la nostra citta' con Ignazio Marino sindaco ed un centrosinistra, che nella Capitale ha dimostrato di sapersi presentare come credibile proposta alternativa di governo. Il mio ringraziamento va ai consiglieri del PD e dell'opposizione di centrosinistra, che hanno condiviso con me questi cinque anni, durante i quali abbiamo portato avanti in modo unitario un'opposizione ferma, bloccando le scelte scellerate del sindaco Alemanno come la svendita di ACEA, e di proposta per la tutela dei servizi ed il bene della citta'''. Cosi' Umberto Marroni, deputato e capogruppo PD di Roma Capitale. Bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina