sabato 10 dicembre | 08:40
pubblicato il 08/apr/2013 08:45

Roma/comunali: Marino vince primarie centrosinistra, parte la corsa

Roma/comunali: Marino vince primarie centrosinistra, parte la corsa

(ASCA) - Roma, 8 apr - Classe 1955, genovese, mamma svizzera, padre siciliano, Ignazio Marino e' il candidato del centrosinistra alla corsa alla poltrona del Campidoglio. Il chirurgo specializzato in trapianti d'organo, si e' imposto con oltre il 50% sugli avversari - David Sassoli, Paolo Gentiloni, Patrizia Prestipino, Gemma Azuni e Mattia Di Tommaso - nelle primarie del centrosinistra, che ieri hanno animato la citta' con oltre 240 gazebo, dove oltre 100 mila cittadini hanno scelto lo sfidante del sindaco uscente Gianni Alemanno e del candidato del Movimento Cinque Stelle Marcello De Vito. Marino, laurea in medicina e chirurgia all'Universita' Cattolica, inizia a lavorare al Policlinico Gemelli, ma presto lascia l'Italia per l'Inghilterra, a Cambridge, e poi parte per gli Stati Uniti dove approda alla University of Pittsburgh, centro d'eccellenza mondiale per i trapianti. Nel 1993 diventa co-direttore del Centro Trapianti del 'Veterans Affairs Medical Center' e nel 1999 contribuisce a fondare e dirige l'Ismett, il centro trapianti multiorgano di Palermo; per un periodo dirige anche il Dipartimento del Jefferson Medical College di Philadelphia. La passione per la medicina non e' l'unica per Marino, che nel marzo 2006 si candidato come indipendente nelle liste dei Democratici di Sinistra per il Senato per essere eletto senatore nell'aprile 2006, coprendo la carica di presidente della XII Commissione Igiene e Sanita'. Rieletto a Palazzo Madama alle elezioni politiche del 2008 con il Partito Democratico, e' stato presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del Servizio Sanitario Nazionale, e membro della Commissione igiene e sanita' del Senato. Nel 2009 si mette alla prova anche all'interno del suo partito, il Pd, sfidando Pier Luigi Bersani e Dario Franceschini. Lo slogan scelto per la campagna di Marino, ''Vivi il PD, cambia l'Italia'' insieme al suo programma centrato sul rilancio del merito, sui diritti civili, la salute, la laicita' e l'ambiente lo porta ad ottenere il terzo posto con il 15% delle preferenze. Attualmente Marino e' senatore del Pd eletto nelle Regione Piemonte e, con le primarie di ieri, ora punta dritto al Campidoglio. Il 18 marzo, depositando 5.600 firme per la candidatura alle primarie del centrosinistra, aveva sciolto la riserva e, dopo mesi di indiscrezioni sulla sua intenzione di correre a Roma, esce allo scoperto e, con la vittoria netta di ieri, e' diventato per molti l'uomo giusto per consentire al centrosinistra di strappare il Campidoglio al centrodestra, anche se l'incognita resta il M5S. In molti in questi giorni di campagna elettorale per le primarie si sono spesi per Marino, che e' appoggiato da una larga area a sinistra del Pd, da Sel a Azione Civile, da Goffredo Bettini e Walter Veltroni a Stefano Rodota', da Dacia Maraini all'attore Alessandro Gassman ed anche Simona Marchini attrice, regista, figlia dell'imprenditore Alvaro e zia di Alfio Marchini, anch'egli candidato sindaco indipendente al Comune di Roma. Archiviate le primarie, si apre ora per Marino la seconda fase di campagna elettorale per le amministrative del 26 e 27 maggio. bet/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina