martedì 28 febbraio | 13:50
pubblicato il 30/mag/2013 12:07

Roma/Comunali: Marino, sono preoccupato per situazione occupazionale

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''Sono molto preoccupato della situazione del lavoro nella nostra citta'. Ogni giorno apprendiamo di persone disperate. Lo ho detto e ridotto che sono per la cultura del merito che e' stato violentata dalla giunta Alemanno''. Cosi' il candidato a Roma del centrosinistra, Ignazio Marino, in occasione dell'incontro promosso dalla Cgil dedicato al '' Declino di Roma Capitale, cambiare si puo', si deve per il lavoro''. ''In queste ore - ha detto - abbiamo appreso che prima del ballottaggio con i soldi del comune Alemanno con criteri non chiari vuole assumerne centinaia di persone. Metodi antichi di una politica che ha disgustato i romani. Noi riparleremo da chi e' rimasto indietro, dai pensionati, da chi ha perso il lavoro in eta' adulta, dai giovani, con proposte serie.

Dobbiamo liberare Roma dalla palude dei privilegi''. A chi chiedeva delle parole di ieri di Francesco Rutelli ha risposto ''dobbiamo preoccuparci del lavoro''. Bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech