venerdì 24 febbraio | 08:55
pubblicato il 24/mag/2013 20:44

Roma/comunali: Marino, basta politica di parentopoli

(ASCA) - Roma, 24 mag - ''So che la politica non gode di buona fama negli ultimi tempi, ed e' giusto che sia cosi', e' giusto che la politica delle spartizioni, la politica degli accordi tra i soliti noti, la politica dei debiti a carico dei cittadini, la politica di parentopoli e della corruzione non goda di buona fama, dobbiamo liberarci di questo tipo di politica e per liberarcene definitivamente c'e' bisogno di voi''. Cosi' il candidato sindaco di Roma del centrosinistra, Ignazio Marino, nel corso del suo intervento a piazza San Giovanni, per la chiusura della campagna elettorale. ''C'e' bisogno della vostra opera di controllo, della vostra voce, della vostra iniziativa. Quando ho detto che per me il Campidoglio deve diventare una casa di vetro intendevo proprio questo. Il sindaco, la giunta e l'amministrazione hanno il dovere di essere puliti, chiari, trasparenti, hanno il dovere di rendere conto ai cittadini di quello che fanno e dove non arrivano la capacita' e la volonta' degli amministratori deve arrivare la volonta' dei romani, la forza dei romani, l'impegno dei romani che voi, in questa piazza, rappresentate cosi' bene''.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech