domenica 19 febbraio | 15:37
pubblicato il 06/giu/2013 08:55

Roma/Comunali: Marino, Alemanno ha umiliato la cultura del merito

Roma/Comunali: Marino, Alemanno ha umiliato la cultura del merito

(ASCA) - Roma, 6 giu - ''Mi vorrei rivolgere innanzitutto agli elettori delusi dalla gestione del sindaco uscente, dicendo loro che quella cultura del merito, che dovrebbe essere uno dei valori delle tante persone che hanno votato a destra, e' stata umiliata dalla cultura del familismo e dei privilegi''. Cosi' il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Ignazio Marino, ospite degli studi di Uno Mattina in onda su Rai Uno.

''Mi rivolgo anche agli elettori del M5S - ha aggiunto - dicendo loro che la trasparenza io l'ho utilizzata negli ultimi cinque anni da presidente della commissione d'inchiesta sul servizio sanitario nazionale, mettendo in rete, ad esempio, tutte le sedute per la piena trasparenza.

Agli elettori di Alfio Marchini dico la stessa cosa che ha detto e chiesto Marchini: discontinuita'. Credo che bisogna davvero voltare pagina e portare Roma a sviluppare tutte le energie che sono state soffocate''.

bet/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia