mercoledì 07 dicembre | 17:39
pubblicato il 03/giu/2013 19:49

Roma/Comunali: De Priamo (Fdi), no a proposte Marino su unioni civili

(ASCA) - Roma, 3 giu - ''La proposta di Marino di istituire un registro delle unioni civili e' demagogica e inutile perche' non garantisce reali diritti alle coppie e, come ribadito persino da alcuni sindaci italiani che lo hanno gia' promosso, puo' costituire un pericolo per le garanzie acquisite''. E' quanto dichiara Andrea De Priamo, consigliere di Fratelli d'Italia di Roma Capitale. ''E' un'iniziativa squisitamente ideologica,- osserva - che rappresenta l'ennesima genuflessione del candidato Pd a quella preoccupante deriva laicista che in Francia ha spalancato le porte ai matrimoni omosessuali e sta aprendo la strada alle adozioni gay. I romani hanno oggi un altro buon motivo per andare in massa alle urne e bocciare le strampalate proposte del chirurgo genovese. La citta' ha bisogno di altri 5 anni in cui la tutela della famiglia naturale sia al centro dell'azione politica dell'Amministrazione e provvedimenti come il 'Quoziente Roma' siano valorizzati e potenziati. E solo con il sindaco Alemanno i romani possono avere questa certezza''. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni