lunedì 27 febbraio | 03:47
pubblicato il 17/apr/2014 12:35

Roma/Bilancio: Legnini, non mi risulta che Renzi sia piccato

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''Fatico a comprendere la fonte di questi timori: che i conti di Roma Capitale fossero messi male e' noto da moltissimo tempo tempo, frutto di una gestione un po' dissennata degli ultimi anni''. Cosi' ha dichiarato Giovanni Legnini, sottosegretario all'Economia e nella cabina di regia che sta lavorando sul piano di rientro triennale, interpellato questa mattina da Radio Citta' Futura, sui timori legati alla bocciatura dei conti della Capitale, all'indomani delle dimissioni dell'assessore al Bilancio Daniela Morgante. Quanto alle voci che vedrebbero piccato Matteo Renzi, Legnini ha dichiarato: ''si tratta di notizie abbastanza fantasiose: non mi risulta che Renzi sia piccato - e ha aggiunto - perche' dovrebbe esserlo? C'e' un decreto che e' in corso di conversione e una giunta che sta cercando di fare un bilancio prima della scadenza del termine''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech