lunedì 05 dicembre | 14:23
pubblicato il 16/apr/2014 18:48

Roma/Bilancio: Giunta capitolina, stima unanime per Daniela Morgante

(ASCA) - Roma, 16 apr 2014 - ''Gli assessori di Roma Capitale prendono atto delle dimissioni di Daniela Morgante ed esprimono stima unanime nei suoi confronti oltre al rispetto umano per la sua scelta che oggi e' stata comunicata loro dal sindaco''. Cosi' al termine di una breve riunione di Giunta gli assessori hanno commentato la notizia diffusa in una nota dal sindaco di Roma, Ignazio Marino, relativa alla decisione presa dall'ex assessore al Bilancio, Daniela Morgante.

''Nel sottolienare il rigore e l'impegno che l'assessore Morgante ha profuso in questi 10 mesi di lavoro insieme, gli assessori si associano al sindaco nelle espressioni di apprezzamento della sua azione in seno all'amministrazione capitolina. Sottolineano inoltre come Daniela Morgante in questi mesi sia stata al loro fianco con grande disponibilita' nell'affrontare i problemi di bilancio che i singoli dipartimenti si sono trovati ad affrontare'', concludono gli assessori.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari