giovedì 23 febbraio | 17:18
pubblicato il 03/ott/2016 17:40

Roma, Raggi: Mazzillo non è un ordinario ma conosce bene bilancio

"E' con noi dal 2012, sarà un onore lavorare con lui"

Roma, Raggi: Mazzillo non è un ordinario ma conosce bene bilancio

Roma, (askanews) - La sindaca Virginia Raggi torna sulla recente nomina con polemiche a seguito dell'assessore al Bilancio del comune di Roma, Andrea Mazzillo, sostenendo la sua scelta di una persona che conosce bene il bilancio della Capitale.

"E' un docente, un professore a contratto, non è un ordinario - ha detto Raggi a margine della conferenza sul Sia in III municipio a Roma - conosce bene il bilancio di Roma perché è con noi dal 2012. Era referente del tavolo bilancio e tra l'altro è la persona che in questo periodo di 'vacanza assessorile' ha lavorato insieme all'assessora Laura Baldassarre e al presidente della commissione Marco Terranova e alla Ragioneria per reperire questi 9 milioni di euro. Quindi è una persona che conosce bene i bilanci di questa città e sarà per noi un onore lavorare con lui".

Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech