mercoledì 22 febbraio | 09:37
pubblicato il 22/ott/2013 18:08

Roma: Gasparri, Marino rispetti patti e paghi cantieri Metro C

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''Roma e' paralizzata. L'assemblea capitolina non viene convocata per mancanza di delibere da discutere, tutto e' fermo e quelle poche cose che andavano fatte con urgenza sono rimandate senza una valida motivazione da parte dell'amministrazione. E' clamoroso il caso della Metro C, bloccata per l'ennesima volta dopo i reboanti annunci del sindaco lo scorso mese che dava per certi la ripresa dei lavori e il pagamento delle somme dovute. Ora invece apprendiamo che soldi non ne sono stati versati e che lo stop questa volta rischia di essere definitivo, con gravissimo danno per la Capitale e per gli oltre mille operai che perderanno il lavoro. L'ultimatum delle aziende costruttrici era inevitabile a fronte delle manchevolezze del Campidoglio. Il sindaco faccia meno annunci e impari a rispettare i patti''. Lo dichiara il senatore del Pdl Maurizio Gasparri. com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%