giovedì 08 dicembre | 19:09
pubblicato il 12/mar/2012 16:30

Roma, Clini: non possiamo permetterci emergenza rifiuti -VideoDoc

Il commissario evita il gioco dell'oca sulle procedure

Roma, Clini: non possiamo permetterci emergenza rifiuti -VideoDoc

Roma, (askanews) - Purtroppo gran parte delle procedure adottate nel nostro Paese per affrontare queste situazioni assomigliano al 'gioco dell'oca', vogliamo evitare di esercitarci in questo gioco. Il commissario ha avuto l'incarico di individuare le procedere che consentono celermente di applicare le leggi esistenti in maniera tale da affrontare una situazione che altrimenti tra qualche mese potrebbe essere di emergenza e non possiamo permetterci nessuna emergenza rifiuti a Roma". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini per spiegare l'importanza della presenza del commissario per la chiusura di Malagrotta, nonostante l'intervento diretto del ministero che ha incontrato il prefetto Giuseppe Pecoraro e i rappresentanti delle istituzioni locali per fare il punto sulla 'questione rifiuti' nel Lazio.

Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni