martedì 06 dicembre | 04:45
pubblicato il 24/ott/2013 11:10

Roma Capitale: Marino, rivedere termine per adesione comuni confinanti

(ASCA) - Firenze, 24 ott - Il termine di adesione, previsto al 28 febbraio prossimo, per l'adesione dei Comuni confinanti alla citta' metropolitana di Roma deve essere ''rivisto''. Lo ha spiegato il sindaco Ignazio Marino, che questa mattina e' intervenuto all'assemblea dell'Anci in corso a Firenze. ''Questo - ha aggiunto Marino - per consentire che l'ingresso dei Comuni confinanti alla Citta' metropolitana avvenga, all'interno di un processo aperto, con la gradualita' che gli eventi e il maturare di tale consapevolezza suggeriranno''. Marino ha espresso apprezzamento per ''la rinnovata scelta di prevedere per Roma Capitale, in ossequio alla sua specialita', un regime diverso dalle altre Citta' metropolitane e, dunque, farle assumere da subito, dal primo gennaio del 2014, la natura giuridica e le funzioni di Citta' metropolitana. Questo consentira' a Roma Capitale di subentrare immediatamente, nell'ambito del territorio cittadino, alla Provincia di Roma. Le ragioni di tale specialita' stanno innanzitutto nelle dimensioni territoriali della Citta' di Roma e in quelle della sua popolazione, che sia residente o che provenga da altri centri, o addirittura da altre regioni, per motivi di lavoro o di studio''. L'idea di mettere Roma Capitale e il suo territorio quale fulcro della relativa Citta' metropolitana, e di consentire ai Comuni confinanti di aderirvi successivamente, ''non e' semplicemente l'effetto di una naturale forza attrattiva che Roma da sempre esercita nei confronti del suo hinterland.

Esprime, piuttosto, la necessita' che questo processo di governo di area vasta debba partire da Roma, ma senza forzature o tentativi di egemonizzazione. E senza prescindere dalla consapevole adesione di chi intenda parteciparvi, trattandosi spesso di realta' la cui storia e' si' segnata da un fitto sistema di relazioni con il capoluogo, ma mai del tutto integrate con esso''.

rus/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari