lunedì 16 gennaio | 20:43
pubblicato il 24/ott/2013 11:10

Roma Capitale: Marino, rivedere termine per adesione comuni confinanti

(ASCA) - Firenze, 24 ott - Il termine di adesione, previsto al 28 febbraio prossimo, per l'adesione dei Comuni confinanti alla citta' metropolitana di Roma deve essere ''rivisto''. Lo ha spiegato il sindaco Ignazio Marino, che questa mattina e' intervenuto all'assemblea dell'Anci in corso a Firenze. ''Questo - ha aggiunto Marino - per consentire che l'ingresso dei Comuni confinanti alla Citta' metropolitana avvenga, all'interno di un processo aperto, con la gradualita' che gli eventi e il maturare di tale consapevolezza suggeriranno''. Marino ha espresso apprezzamento per ''la rinnovata scelta di prevedere per Roma Capitale, in ossequio alla sua specialita', un regime diverso dalle altre Citta' metropolitane e, dunque, farle assumere da subito, dal primo gennaio del 2014, la natura giuridica e le funzioni di Citta' metropolitana. Questo consentira' a Roma Capitale di subentrare immediatamente, nell'ambito del territorio cittadino, alla Provincia di Roma. Le ragioni di tale specialita' stanno innanzitutto nelle dimensioni territoriali della Citta' di Roma e in quelle della sua popolazione, che sia residente o che provenga da altri centri, o addirittura da altre regioni, per motivi di lavoro o di studio''. L'idea di mettere Roma Capitale e il suo territorio quale fulcro della relativa Citta' metropolitana, e di consentire ai Comuni confinanti di aderirvi successivamente, ''non e' semplicemente l'effetto di una naturale forza attrattiva che Roma da sempre esercita nei confronti del suo hinterland.

Esprime, piuttosto, la necessita' che questo processo di governo di area vasta debba partire da Roma, ma senza forzature o tentativi di egemonizzazione. E senza prescindere dalla consapevole adesione di chi intenda parteciparvi, trattandosi spesso di realta' la cui storia e' si' segnata da un fitto sistema di relazioni con il capoluogo, ma mai del tutto integrate con esso''.

rus/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello