sabato 10 dicembre | 21:48
pubblicato il 03/lug/2015 16:54

Roma, 3-11 luglio: l'ex palazzo della Zecca centro della cultura

La monumentale location diventa temporary space, 9 giorni di eventi

Roma, 3-11 luglio: l'ex palazzo della Zecca centro della cultura

Roma, 3 lug. (askanews) - L'idea è eccellente, il programma artistico interessante e la location davvero unica. Dal 3 all'11 luglio, la Regia Officina Carta Valori, poi Poligrafico e Zecca dello Stato, apre le porte per l'ultima volta prima del definitivo cambio di destinazione, coniugando 54mila metri quadri di immobile con 9 giorni di eventi. Per dare al Palazzo un'ultima storia da raccontare: il primo Temporary Space in contesto storico della capitale.

L'Istituto Poligrafico e Zecca dello stato è un'immensa struttura a piazza Verdi 10, nel cuore del quartiere Pinciano-Parioli. Ben 54.000 metri quadri attualmente in disuso, frutto dei cambiamenti che hanno cambiato il volto della nostra società in questi ultimi anni. Il palazzo rappresenta il potere nella sua forma più monumentale: corridoi infiniti, soffitti altissimi: tutto è imponente. Al suo interno fu stampata la Lira, per anni così legata alle nostre vite. Gli organizzatori hanno quindi pensato di trasformarlo in un santuario per la cultura, in tutte le sue rappresentazioni.

La parte sviluppata dal progetto "Palazzo della Zecca" riguarda il primo piano e in particolare 15 stanze, un tempo uffici ed ora spazio per installazioni e arte visiva; la zona industriale (dove risiedevano i macchinari tipografici) deputata alle sperimentazioni sonore; 2 saloni Umbertini con colonnati "neo dorici" e pavimento in marmo, dove è ospitata una sala ristoro e le produzioni artistiche come orchestra e teatro.

Dead Poets Society, riprendendo il nome dal film l' "Attimo fuggente" (titolo in inglese: "Società dei poeti estinti") è la prima compagine a dare il via al progetto. Con la missione di riqualificare in chiave letteraria e romantica gli spazi in disuso di Roma, per esprimere in un momento di difficoltà economica e di silenzio sociale la voglia di cambiare le cose tramite il linguaggio dell'arte. Allo stesso modo - spiegano - in cui nel film di Robin Williams la generazione di ventenni sale "sopra il banco" per dire chi è e cosa vuole. Per questo motivo ha pensato di gestire questa iniziativa culturale del "Palazzo della Zecca" con l'agenzia We Tilt, una società francese che collabora in molte iniziative franco-italiane e che cerca di proporre in chiave diversa la musica e l'arte francese in Italia. E' loro la direzione artistica del primo evento PARIS ROCKIN' FESTIVAL (3 luglio) che porterà in Italia e alla Zecca vari esponenti della musica contemporanea elettronica d'Oltralpe, nonché la mostra "Egalité", con cui una collettiva di artisti esprimeranno il concetto di uguaglianza e celebreranno i diritti umani che quest'anno sono al centro del dibattito internazionale.

La terza realtà è l'agenzia Tie Dye abituata a prendere qualcosa di apparentemente banale e sviscerarlo, distruggerlo, rimodularlo e dare vita a qualcosa di originale. Le sue competenze ed esperienza gli permettono di andare oltre gli stereotipi ed a ideare i "K Party", eventi dove il classico aftershow si unisce alla cultura, in location dall'alto valore storico e simbolico.

Dal 3 all'11 luglio la Zecca sarà dunque abitata, con l'obiettivo di trasfigurarla attraverso la cultura. Ecco il programma reso noto dall'organizzazione: 3 Luglio - Paris Rockin' 2015: Francia e Italia si incontreranno e confronteranno per la II edizione del "Paris Rockin' Festival". Il Palazzo diventerà quindi luogo di concerti, con il patrocinio dell'Ambasciata di Francia, dell'Institut Francais Italia e del Comune di Roma, nell'ambito del "Mese della Cultura Internazionale" e dell' "Estate Romana".

Inoltre l'iniziativa è nell'alveo della manifestazione dell'Ambasciata Francese "La Francia in Scena", con all'interno live e dj-set di ben otto musicisti francesi ed un italiano. Per finire una mostra della collettiva dei dieci artisti vincitori del concorso Egalité, in collaborazione con "Aracne"; 4 Luglio - K Party: in questa sera ci sarà la presentazione del progetto artistico di "Nero Magazine", assieme all'installazione realizzata da "Studio Pivot" e alla collettiva d'arte "Visionary way" a cura della Dead Poets Society.

A seguire l'aftershow "K Party", a cura dell'agenzia Tie Dye; 5 Luglio - Kino Temporary Cinema: una giornata dedicata al cinema con la collaborazione del "Kino", sala cinematografica che proporrà proiezioni di film indipendenti, con a seguire un concerto; 6 Luglio - zETA, Esposizione Temporanea d'Arte: l'arte nella sua forma più pura. Le innumerevoli sale del complesso dell'Ex Zecca ospiteranno mostre ed installazioni artistiche; 07 Luglio - 1927: una notte in cui lo Swing la farà da padrone. Prenderemo uno dei generi musicali più in voga, ripescato direttamente dagli anni '20, e gli conferiremo tutta la dignità e la magnificenza che merita.

Un'intera orchestra Jazz ed i più importanti Dj electro-swing italiani per una serata danzante dal gusto vintage; 8 Luglio - Astro: a questo punto apriremo le porte all'universo ed alla fantascienza, sperimentando nuove forme di comunicazione scientifica ed artistica. In collaborazione con P&P Fotografia mapperemo all'interno della struttura galassie e complessi stellari, con l'utilizzo di telescopi e proiettori. Un'iniziativa totalmente innovativa che ha avuto anche la promozione dall'ASI (Associazione Spaziale Italiana). Come se non bastasse durante il giorno Piazza Verdi ospiterà una rappresentazione teatrale dell'opera di Antoine de Saint- Exupéry "Il Piccolo Principe".

Saranno quindi realizzati e scenografati i pianeti e i personaggi crepuscolari del libro, in un'inedita interazione fra Palazzo e Piazza. La manifestazione ha infine il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del II Municipio che promuove tutte le attività gratuite realizzate nello spazio; 9 Luglio - Opening Party AltaRoma 2015: un palazzo del genere è la location perfetta per un evento di moda, e ovviamente gli organizzatori non hanno resistito al richiamo. E allora viene annunciato l'Opening Party ufficiale di Alta Roma Alta Moda 2015; 10 Luglio - Goa & Anarchy in the Club: verrà ospitato il meglio della scena elettronica romana, in collaborazione con Goa e Anarchy in the Club, due autentiche autorità in materia, e infine 11 Luglio - Closing: l'ultima serata suggellerà questa esperienza con uno spettacolo memorabile, in grado di lasciare un ricordo duraturo. Come? Sarà una sorpresa! Promettono gli organizzatori.

Il sito è: http://www.palazzodellazecca.com - e la pagina Facebook: https://www.facebook.com/palazzozecca .

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina