mercoledì 18 gennaio | 17:49
pubblicato il 01/ott/2015 20:03

Riforme,Grasso riduce voti segreti art.2.L'opposizione protesta

Calderoli: non può ribaltare decisione per interesse maggioranza

Riforme,Grasso riduce voti segreti art.2.L'opposizione protesta

Roma, 1 ott. (askanews) - Il Presidente del Senato, Pietro Grasso ha riaperto la seduta dell'Aula del Senato annunciando che sugli emendamenti su cui è stato chiesto il voto segreto, in tutto 6, due verranno spacchettati e il voto segreto cadrà solo sulla frase che riguarda le minoranze linguistiche mentre altri tre vanno riformulati altrimenti non sarà possibile procedere a scriutinio segreto.

L'opposizione ha reagito attaccando il presidente, il più duro è Roberto Calderoli: "mi auguro che lei non abbia incontrato in questi venti minuti il governo o rappresentanti di alto livello del governo - ha detto il senatore della Lega -. Dopo che ha dichiarato ammesso un voto segreto non può ribaltare la decisione ad esclusivo interesse della maggioranza".

Giovanni Endrizzi del M5s ha accusato anche il governo alludendo al fatto che la novità di Grasso arriva "dopo che la stampa ha dato la notizia di un ipotetico arrivo di un emendamento del governo che straziava voti segreti. Questo mi fa pensare che ci sia stata la valutazione che l'emendamento del governo non era opportuno e allora lo facciamo per via regolamentare. Ma fino a dove dobbiamo essere presi in giro, qui i regolamenti e la sostanza del dibattito viene tirata come chewing gum"

Grasso ha subito chiarito che "li ho dichiarati inammissibili salvo riformulazione ma se si aggiusta letteralmnete è ammissibile, qui dobbiamo scrivere la Costituzione".

Anche Loredana De Petris di Sel ha denunciato che la decisione sulla innammissibilità arriva "proprio sul punto su cui si parlava di un emendamento del governo per far saltare i voti segreti, allora qui non c'è più certenzzna del diritto nemmeno per qualche ora. Ma di cosa avete paura?".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina