martedì 28 febbraio | 11:25
pubblicato il 27/giu/2012 20:47

Riforme/Dopo voto su Senato federale,relatore Vizzini si dimette

"Si è formata una maggioranza diversa"

Riforme/Dopo voto su Senato federale,relatore Vizzini si dimette

Roma, 27 giu. (askanews) - Carlo Vizzini si è dimesso da relatore del testo sulle riforme costituzionali: il presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato lo ha annunciato in Aula subito dopo l'approvazione dell'emendamento leghista sul senato federale. "Si è formata una maggioranza diversa - ha detto Vizzini - una maggioranza semplice che se rispecchiata nel voto finale, porterà all'entrata in vigore di questo testo solo nel 2018. Quindi rassegno le mie dimisisoni da relatore con un gesto di correttezza". E ha concluso: "Non abbiamo messo in esecuzione la riduzione del numero dei parlamentari".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech