mercoledì 07 dicembre | 21:36
pubblicato il 17/lug/2014 09:14

Riforme:Di Maio,da Pd risposte concrete.Preferenze in primis(Repubblica)

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - ''Noi giochiamo a carte scoperte. Adesso sono loro che devono darci delle risposte''.

E' quanto afferma Luigi Di Maio, intervistato da Repubblica nel giorno in cui M5S e Pd torneranno ad incontrarsi su riforme e legge elettorale.

''Eravamo stati chiari fin dal primo incontro - spiega Di Maio soffermandosi sulle richieste dei grillini -. Poi abbiamo illustrato i cinque punti nella risposta al Pd, mettendoli anche nero su bianco. Le preferenze sono fra i punti messi per iscritto''. Ora dunque ''e' il Pd che deve dare risposte concrete. E poi, in ogni caso, bisognera' vedere come si sviluppera' il confronto nel corso dell'incontro''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni