martedì 21 febbraio | 15:28
pubblicato il 17/lug/2014 09:14

Riforme:Di Maio,da Pd risposte concrete.Preferenze in primis(Repubblica)

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - ''Noi giochiamo a carte scoperte. Adesso sono loro che devono darci delle risposte''.

E' quanto afferma Luigi Di Maio, intervistato da Repubblica nel giorno in cui M5S e Pd torneranno ad incontrarsi su riforme e legge elettorale.

''Eravamo stati chiari fin dal primo incontro - spiega Di Maio soffermandosi sulle richieste dei grillini -. Poi abbiamo illustrato i cinque punti nella risposta al Pd, mettendoli anche nero su bianco. Le preferenze sono fra i punti messi per iscritto''. Ora dunque ''e' il Pd che deve dare risposte concrete. E poi, in ogni caso, bisognera' vedere come si sviluppera' il confronto nel corso dell'incontro''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia