domenica 26 febbraio | 17:51
pubblicato il 16/giu/2014 20:11

Riforme, Zanda: rivolto appello ad autosospesi Pd, sono ottimista

"Art. 67 è sacro, come il principio di maggioranza"

Riforme, Zanda: rivolto appello ad autosospesi Pd, sono ottimista

Roma (askanews) - Il presidente dei senatori Pd Luigi Zanda ha rivolto un "appello" agli autosospesi del partito affinché riprendano la loro normale attività all'interno del gruppo democratico di palazzo Madama. Zanda lo ha spiegato ai giornalisti al termine di un incontro con i senatori ribelli durato circa due ore e mezzo. "Sono ottimista", ha spiegato il presidente dei senatori Pd, aggiungendo che l'assemblea di gruppo convocata per domani è stata rimandata in attesa di avere "ulteriori informazioni di dettaglio sulle riforme".Il divieto di vincolo di mandato, ha assicurato Zanda, viene senz'altro ribadito, così come del resto "il principio di maggioranza". Agli autosospesi il Pd garantirà "piena dignità politica, in tutti i modi possibili". D'altro canto, ha precisato, viene confermata la sostituzione dei senatori in commissione Affari costituzionali.

Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech