martedì 24 gennaio | 15:02
pubblicato il 25/lug/2014 09:20

Riforme: Zanda (Pd), quella delle opposizioni non e' marcia democrazia

(ASCA) - Roma, 25 lug 2014 - ''Mi pare legittimo che le opposizioni vogliano portare le loro ragioni all'attenzione del Capo dello Stato. Ma non la chiamino marcia per la democrazia, perche' quella e' solida e non richiede certo atteggiamenti del genere''. E' quanto afferma il il capogruppo del Pd in Senato, Luigi Zanda, in un'intervista al quotidiano 'l'Unita'', commentando la manifestazione di ieri di M5S, Sel e Lega davanti al Quirinale per protestare contro la decisione della maggioranza di contingentare i tempi di voto sulle riforme. ''Abbiamo lavorato per quattro mesi in commissione - prosegue Zanda - e il testo e' cambiato profondamente. Ora il dibattito e' in Aula e li' si deve svolgere, votando e contando favorevoli e contrari alle varie proposte. Questa e' la democrazia parlamentare''. Quindi il capogruppo democratico conclude: ''Tutte le questioni sollevate dalle opposizioni sono legittime, dall'elezione diretta dei senatori alle competenze di Stato e Regioni, dai referendum al taglio dei deputati. Su tutti questi temi discuteremo e voteremo in Aula''.

sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4