sabato 21 gennaio | 17:13
pubblicato il 13/mag/2013 18:15

Riforme: Zanda (Pd), abrogare Porcellum prima necessita' istituzionale

Riforme: Zanda (Pd), abrogare Porcellum prima necessita' istituzionale

(ASCA) - Roma, 13 mag - ''Ha ragione Anna Finocchiaro.

Riformare la Costituzione sara' un cammino certamente complesso. Ed e' anche ovvio che la nuova legge elettorale dovra' essere parte delle riforme istituzionali e della forma di governo che deriveranno dal lavoro di governo e Parlamento''. Lo dichiara in una nota il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda.

''Rispetto all'abrogazione del Porcellum - prosegue - sarebbe pero' un errore gravissimo temporeggiare ancora. Da anni tutte le forze politiche dichiarano che questa e' la prima necessita' istituzionale del Parlamento. Non cambiare immediatamente la legge elettorale sarebbe un atto di gravissima irresponsabilita' e rappresenterebbe un vero tradimento nei confronti di tutti i cittadini''. com-gar/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4