martedì 21 febbraio | 22:39
pubblicato il 13/giu/2014 09:31

Riforme: Tonini (Pd), spero si fermino su orlo burrone (Corsera)

Riforme: Tonini (Pd), spero si fermino su orlo burrone (Corsera)

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - ''Spero si fermino sull'orlo del burrone''. L'auspicio e' del vicecapogruppo Pd al Senato, Giorgio Tonini che in una intervista al Corriere della sera sulla vicenda dei senatori Pd autosospesi aggiunge: ''Non vedo proporzione tra il danno che si rischia di fare e la materia del contendere. E' una follia mettere in discussione l'unita' del gruppo e del Pd per una questione secondaria, che attiene alla disciplina e non alla liberta' di coscienza.

Di fronte alle sfide enormi che il governo sta affrontando ci dividiamo sul Senato eletto alla spagnola o alla francese? Non posso che rubricare la vicenda come un episodio di lotta politica contro il premier. Una parte del gruppo e del Pd e' contro le riforme e intende opporsi con tutti i mezzi. E' bene chiamare le cose con il loro nome''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Campidoglio
Grillo: ammetto le colpe a Roma, ma andiamo avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia