lunedì 27 febbraio | 08:13
pubblicato il 05/ago/2014 20:45

Riforme, su voto segreto assenti tre dissidenti Pd

(ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Sull'ultimo voto segreto sulla riforma costituzionale che oggi e' passato per un soffio pesa l'assenza dei tre dissidenti del Pd, Corradino Mineo, Massimo Mucchetti e Paolo Corsini. Il voto e' finito 143 a 141 e riguardava il potere del nuovo Senato di continuare a decidere su amnistia e indulto ma l'emendamento non e' passato per soli due voti. Va detto che anche se fossero stati presenti e avessero votato i tre dissidenti del Pd il testo sarebbe stato bocciato grazie a i tre astenuti che a Palazzo Madama si contano come voti contrari. Mineo si giustifica cosi': "Mi ero allontanato per un'ora per un problema familiare e non sapevo del voto segreto, Mucchetti invece era assente per motivi seri e noti ai colleghi, Corsini aveva la febbre a 40. Ma il dato politico - spiega - e' che hanno perso il controllo del Senato, ogni volta che non c'e' un ricatto rischiano di andare sotto e comunque questo voto segreto era un voto serio, di persone che ci hanno messo la faccia dall'inizio". Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech