venerdì 09 dicembre | 22:29
pubblicato il 06/feb/2014 13:03

Riforme: Squinzi, non e' stato creato contesto istituzionale sviluppo

(ASCA) - Firenze, 6 feb 2014 - ''La capacita' della politica di disegnare un contesto istituzionale che accompagnasse e sostenesse il modello di sviluppo - urbano ed economico - italiano e' venuta negli anni progressivamente meno''. Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, concludendo i lavori del convegno sulle citta' metropolitane organizzato a Firenze dalla organizzazione degli industriali.

''Quello straordinario vantaggio competitivo - ha aggiunto -, un motore a trazione diretta tra istituzione municipale e cittadini, tra economia e societa', tra modernita' e innovazione, siamo riusciti a renderlo via via meno efficiente. Oggi rischiamo il colpo mortale con il nemico numero uno, sempre in agguato, nel nostro Paese''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina