domenica 26 febbraio | 11:34
pubblicato il 12/giu/2013 13:49

Riforme: Sisto (Pdl), da esperti chek-up, poi decide Parlamento

(ASCA) - Roma, 12 giu - ''Il Comitato degli esperti effettui un check up dello stato delle riforme costituzionali per consentire al Governo la migliore delle proposte. Poi sara' il Parlamento, nell'autonomia delle sue Aule, a decidere quello che e' giusto. In questo, lo sforzo di ciascuno e di tutti e' che la Riforma costituzionale costantemente costituisca il luogo della non apparenza, dell'assenza di forza di gravita', di pregiudizi ed ideologismi''. Cosi' Francesco Paolo Sisto, Pdl, Presidente della I Commissione Affari Costituzionali della Camera dei deputati, durante l'insediamento del Comitato degli esperti per le riforme costituzionali.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech