martedì 21 febbraio | 05:41
pubblicato il 12/giu/2014 12:46

Riforme: Sisto (FI), rimozione senatori frutto 'sultanismo' Renzi

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''A me non piace il 'sultanismo' di Renzi: rimuovere forzatamente dei senatori dalla Commissione Affari costituzionali significa andare contro l'articolo 67 della Costituzione, che esplicitamente sancisce l'assenza di vincolo di mandato per il parlamentare''. Lo ha detto, a Uno Mattina, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, chiarendo che ''spostare un senatore perche' in disaccordo con il governo e la maggioranza e' un gesto di incivilta', non diverso da quello che sta ponendo in essere Grillo nei confronti di Pizzarotti''.

''Sono un sostenitore delle riforme, e dell'intesa sul punto con i nostri antagonisti, ma i metodi non sono meno importanti dei contenuti. Forza Italia e' pronta a discutere sulle riforme - ha concluso Sisto -, ma l'accordo reggera' se si rispettano le regole: non ci possono essere imposizioni, un buon accordo e' tale se lascia tutti un po' scontenti''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia