mercoledì 22 febbraio | 21:29
pubblicato il 19/giu/2014 15:28

Riforme: Sisto, FI e' la voce critica dei moderati

(ASCA) - Roma, 19 giu 2014 - ''Nella decisione di scrivere insieme al governo e alle altre forze politiche una pagina importante della modernizzazione istituzionale del Paese, non c'e' alcuna 'sindrome di Stoccolma' di Forza Italia nei confronti di Renzi, ma la ferma volonta' di far sentire la voce critica dei moderati nel percorso riformatore''. Cosi', ad Omnibus, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto. ''Perche' una transazione possa definirsi ''buona', tutti devono essere un po' scontenti,come accaduto per l'Italicum.

Sul Senato - prosegue Sisto - ad esempio, anch'io ho delle perplessita' rispetto alla mancata legittimazione popolare diretta dei senatori. Ma dei miglioramenti sono possibili ed una soluzione condivisa va perseguita con buona volonta' e senza eccesso di vincoli di appartenenza''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech