venerdì 02 dicembre | 23:41
pubblicato il 05/lug/2014 17:31

Riforme: Serracchiani, nuovo Senato vicino ma da prossima legislatura

(ASCA) - Roma, 5 lug 2014 - ''Si, la riforma del Senato e' alla portata, ci sono le condizioni per farlo. La prossima settimana dovrebbe arrivare in aula''. A dirlo e' Debora Serracchiani, vicesegretario del PD, oggi al programma di Rai Radio2 'Un Giorno da Pecora'. E' vero che Renzi e Berlusconi si sono accordati sul nome del prossimo presidente della Repubblica? ''No, ma dai. Voi ancora credete a queste cose? Qui nel mirino ci sono le riforme''. La riforma del Senato si applichera' entro questa legislatura? ''No, alla prossima''.

Perche'? ''Perche' senno' sarebbe difficile da farla passare, non credo che i senatori la voterebbero''. E lei sarebbe senatore? ''Essendo Presidente di Regione, sarei senatore''.

Bersani ha definito Renzi 'Il grande nominatore': lei e' d'accordo? ''No, per niente. A lui piacciono le battute, forse avra' fatto una battuta. Anche perche' la riforma elettorale non preveda nomine''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari