venerdì 09 dicembre | 01:05
pubblicato il 07/ago/2014 14:00

Riforme: Senato sospende seduta dopo ok 4 articoli. Ancora 11 all'esame

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - Seduta del Senato sospesa sino alle 15, dopo l'approvazione di quattro articoli al ddl riforme. L'Aula dovra' ancora affrontare l'esame e il voto degli emendamenti di 11 articoli, dal 31 al 40 e l'articolo 29 accantonato ieri. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha fatto sapere oggi che la conferenza dei capigruppo ha deciso la prosecuzione a oltranza dei lavori di oggi, cosi' da procedere domani mattina alle 9.30 con le dichiarazioni di voto finale. Anche questa mattina non sono mancate in Aula le proteste vivaci delle opposizioni, in particolare contro i cosiddetti pianisti. Il Movimento 5 Stelle ha denunciato la presenza di una pallina di carta nel dispositivo di voto di un senatore.

Grasso ha quindi replicato affermando che la circostanza era stata rilevata, che il fatto e' ininfluente in quanto si tratta di un solo voto e che comunque saranno presi provvedimenti. Poco dopo anche il senatore di Gal, Vincenzo D'Anna, e alcuni senatori della Lega Nord, hanno alzato la voce durante i lavori per denunciare la presenza di altri pianisti. sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni