domenica 04 dicembre | 20:09
pubblicato il 10/lug/2014 19:14

Riforme: Senato, ok commissione a ddl. Boschi, e' un buon testo

(ASCA) - Roma, 10 lug 2014 - La commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama ha approvato a maggioranza, con il voto contrario di Sel e M5S, il ddl di riforma del Senato che verra' incardinato in Aula lunedi' alle 11. Soddisfazione del ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, che lasciando Palazzo Madama ha dichiarato: ''Abbiamo rispettato l'impegno a esitare il testo dalla commissione oggi. Quello che esce dalla commissione e' sicuramente un buon testo, ringrazio la commissione per il lavoro fatto''. ''Abbiamo avuto la necessita' - ha spiegato Anna Finocchiaro, presidente della Commissione Affari costituzionali del Senato, ai microfoni di Sky tg24 - di trovare un metodo per l'elezione dei senatori, consiglieri regionali e sindaci. Si e' scelta la strada dell'elezione indiretta, come peraltro e' in tanti sistemi europei. In questo caso si e' scelto che siano i consiglieri regionali a scegliere chi tra di loro vada poi a rappresentare quel territorio in Senato. E' stato un dibattito molto acceso, anche tra coloro che sostenevano l'elezione indiretta. La scelta che e' stata fatta oggi e' quella di adottare un sistema proporzionale, per rappresentare al meglio pluralita' espressione politica di quel territorio. La trovo una scelta saggia''. ''Penso che l'Aula concludera' l'esame prima della pausa estiva - ha aggiunto Finocchiaro, rispondendo ad una domanda sui tempi -. Il lungo lavoro di ascolto reciproco svolto in commissione facilitera' il lavoro d'aula. Ma quello che mi preme sottolineare e' che il testo che arriva in aula, senza tradire l'ispirazione del testo base del governo, e' stato arricchito e risultano arricchiti i poteri del Senato. Non e' piu' un organo inutile come tante volte ho sentito dire, ma e' un nuovo soggetto istituzionale, che per esempio proprio perche' non e' legato ad un vincolo di fiducia al governo potra' esercitare funzioni di controllo molto importanti sull'applicazione delle leggi sulle pubbliche amministrazioni e sulle politiche pubbliche''. com-njb/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari