lunedì 20 febbraio | 04:58
pubblicato il 16/lug/2014 19:30

Riforme: Santangelo (M5S) su Carta, in pochi mesi stavolto lavoro 3 anni

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - ''Nel '48 si arrivo' alla stesura della Costituzione non dopo qualche giorno o qualche mese, ci vollero quasi 3 anni per scriverla interamente! Oggi si cerca di cambiarne quasi un terzo in pochi mesi: si sta cercando di riformarla, di fretta e furia, come sempre accade prima delle vacanze estive. E' arrivato il momento di rompere il muro del silenzio, ora e' il momento di informare veramente i cittadini di quale sia il problema reale!''. Lo afferma il senatore del Movimento 5 Stelle, Maurizio Santangelo, intervenendo in Aula sulla riforma costituzionale. ''Eliminando ogni contrappeso ed ogni strumento vero di garanzia come lo e' il Senato in concreto - continua Santangelo - riduciamo la rappresentanza dei cittadini, che la Costituzione riferiva a due organi Parlamentari ed ora invece si restringerebbe ad una sola. Il Senato concepito dal Governo non e' neppure una Camera di serie B; non e' nulla, in concreto!''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia