mercoledì 07 dicembre | 23:31
pubblicato il 22/lug/2014 12:17

Riforme: Sacconi (Ncd),elezione diretta possibile se no costi aggiuntivi

+++''Superare ostruzionismo con iniziativa politica di ascolto''+++.

.

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - ''L'approvazione della riforma costituzionale prima della pausa estiva corrisponde ad un bisogno di credibilita' tanto nell'Unione quanto nella comunita' nazionale. L'Italia deve dimostrare di essere in grado di chiudere una lunga stagione storica attraverso il passaggio ad uno Stato moderno ed essenziale. Cio' richiede il superamento dell'ostruzionismo in atto tanto con la regolazione dei lavori d'Aula quanto con l'iniziativa politica di ascolto delle ragioni di tutti. Ad esempio, la diffusa richiesta dell'elezione diretta dei consiglieri-senatori potrebbe essere accolta se non determina ne' un euro in piu' ne' un eletto in piu'''. Lo dichiara in una nota il capogruppo al Senato del Nuovo Centrodestra, Maurizio Sacconi.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni